SIAS

Archivio di Stato di Ancona

Archivio notarile mandamentale di Arcevia

Altre denominazioni:
  • Archivio notarile comunale di Arcevia, post 1588 - 1822; 1929 - post 1929
  • Archivio notarile centrale di Arcevia, 1822 - 1879

Date di esistenza: post 1588 - post 1929

Sedi: Arcevia (Ancona)

Intestazioni di autorità:
  • Archivio notarile comunale di Arcevia (post 1588 - 1822; 1929 - post 1929), SIUSA/NIERA
  • Archivio notarile centrale di Arcevia (1822 - 1879), SIUSA/NIERA
  • Archivio notarile mandamentale di Arcevia (1879 - 1929), SIUSA/NIERA

Condizione giuridica:
  • pubblico

Tipologia:
  • archivio notarile/notaio/studio notarile

Note storiche:
L'Archivio notarile comunale di Arcevia (già Roccacontrada) fu istituito a seguito delle riforme di Sisto V del 1588 in una data che non è stato possibile accertare. A seguito dei provvedimenti emanati con il motu proprio 31 maggio 1822, divenne Archivio notarile centrale, ma non ricevette concentrazioni.
Fu classificato come mandamentale dal R.D. 29 giugno 1879, n. 4949 ed in seguito come comunale con R.D. 7 gennaio 1929, n. 30. Questo decreto stabilì inoltre che l'Archivio comunale versasse le copie già di pertinenza dell'Archivio notarile mandamentale, di data posteriore al 1879, all'Archivio notarile mandamentale di Sassoferrato.
Ambito geografico di competenza: Comune di Arcevia

Relazioni con altri soggetti produttori:
Archivio notarile mandamentale di Sassoferrato, collegato

Contesti storico-istituzionali di appartenenza:

Profili istituzionali di riferimento:

Complessi archivistici prodotti:

Bibliografia:
  • E. LODOLINI, Gli archivi notarili delle Marche in "Fonti e studi del corpus membranarum italicarum", III, ed. A.N.A.I., Roma, 1969, 45

Redazione e revisione:
  • Galeazzi Pamela, 2018/08/21, integrazione successiva
  • SIAS, 2005/11/08, prima redazione in SIAS