SIAS

Archivio di Stato di Ravenna

Stato della Chiesa, 1799 - 1805/1809

1799 - 1809

Il 29 settembre 1799, annunciata la resa della Repubblica romana, i napoletani a Roma, gli austriaci nelle legazioni e nelle Marche, gli inglesi a Civitavecchia cacciarono i francesi e instaurarono in varie città amministrazioni militari. Intanto il papa Pio VI, partito da Roma qualche mese prima e, dopo un lungo peregrinare, arrivato in Francia gravemente ammalato. si era spento il 29 agosto.
A Roma, già il 30 settembre, il comandante francese delle truppe napoletane prese possesso della città e il 3 ottobre, quale incaricato del re delle Due Sicilie, istituì una Giunta provvisoria di governo composta di cinque membri e riportò in vigore magistrature e legislazione pontificia. Il 15 ottobre il comando delle truppe fu assunto dal generale napoletano Diego Naselli che si intitolò, a nome del re Ferdinando IV, comandante generale militare e politico dello Stato romano e istituì una Suprema giunta di governo, di quattro persone, che dirigeva e coordinava le magistrature romane.
[espandi/riduci]

Soggetti produttori enti collegati:


Contesto storico-istituzionale collegato:

Profili istituzionali collegati:



Redazione e revisione:
  • Prima redazione nel Sistema Guida generale degli Archivi di Stato italiani
  • Santolamazza Rossella, redazione centrale SIAS, supervisione della s