SIAS

Archivio di Stato di Novara

Corte di assise di Vercelli e Corte di assise di Novara

fondo

Estremi cronologici: 1860 - 1972

Consistenza: 197 unità: bb. 192, voll. 4, fasc. 1

Storia archivistica: Il fondo è stato versato all’Archivio di Stato di Novara nel 1980 (per la documentazione fino al 1935) e nel 2004 (fascicoli e volumi degli anni 1951-1972). Il riordinamento, il ricondizionamento e l’inventariazione sono stati effettuati nel maggio-dicembre 2018; la schedatura ha seguito lo schema precedentemente adottato dall’Archivio di Stato di Novara per i fascicoli di procedimenti penali del Tribunale.

Descrizione: Nei fascicoli dei procedimenti penali della Corte di assise di Vercelli, poi di Novara, e della Corte di assise straordinaria sedente in Novara compresi nel fondo, si trovano generalmente il fascicolo dell’inchiesta aperta dalla Pretura o dal Tribunale, col rinvio alla Corte di assise, e talvolta fascicoli della Corte di assise di appello di Torino e della Corte suprema di Cassazione.
All’interno del fascicolo sono presenti denunce, verbali di interrogatori, di deposizioni testimoniali, mandati di cattura, verbali di dibattimento, nonché altra documentazione utile allo svolgimento dell’inchiesta e del processo: numerosi gli allegati, comprendenti perizie, planimetrie, disegni o fotografie, oggetti sequestrati di diversa natura (dalle lettere ai proiettili).
La documentazione presenta una lacuna per gli anni 1932-1950 (sono stati rinvenuti solo due fascicoli relativi all’anno 1935).

Numerazione: Nel corso del riordinamento ai fascicoli è stata data una nuova numerazione, ripartendo da 1 per ciascun anno (l’anno si riferisce al momento in cui il procedimento viene dibattuto di fronte alla Corte di assise), che si aggiunge alla segnatura originaria. Fanno eccezione i 31 fascicoli della Corte di assise straordinaria sedente in Novara degli anni 1881-1884 (buste 19-24), che hanno mantenuto la numerazione continua da 1 a 31.

Limiti di accessibilità:
  • Per la richiesta in consultazione di un fascicolo è necessario specificare sia l’anno sia il numero di corda (ed eventualmente il numero della busta).

Strumenti di ricerca:

Siti web:

La documentazione è stata prodotta da:

La documentazione è conservata da:


Redazione e revisione:
  • De Franco Davide Bruno, 07/2020, revisione
  • Montanari Mirella, 2005-04-14, prima redazione in SIAS