SIAS

Archivio di Stato di Cagliari

Controllo generale di Sardegna

fondo

Estremi cronologici: 1720 - 1849

Consistenza: 804 unità: regg. 687, bb. 117

Storia archivistica: L'ufficio del Controllo generale di Sardegna, istituito in periodo sabaudo, fu soppresso nel 1848 e parte della documentazione venne trasmessa al Controllo generale di Torino. La restante venne versata nel 1852 ai Regi Archivi di Cagliari dove fu riordinata ed inventariata nel 1894. Il fondo risultava originariamente articolato in tre categorie; a causa di varie vicende, non ultime il secondo conflitto mondiale e successivi trasferimenti di sede, l'ordine originario è stato alterato.

Descrizione: Contiene documentazione prevalentemente contabile, prodotta in sede di controllo sulle esazioni e sui pagamenti a favore della regia cassa. Oltre ai registri contabili è presente un vasto carteggio con il Controllo generale di Torino, con la Segreteria di Stato e di Guerra e con le altre istituzioni del Regno di Sardegna.

Strumenti di ricerca:

La documentazione è stata prodotta da:

La documentazione è conservata da:


Redazione e revisione:
  • Costa Consuelo, 2017-08-25, revisione
  • SIAS, 2005-05-03, prima redazione in SIAS