SIAS

Sistema informativo degli Archivi di Stato

Sistema informativo degli Archivi di Stato

Il SIAS dà accesso alle descrizioni del patrimonio documentario pubblico e privato conservato degli Archivi di Stato nonché alle informazioni relative al contesto storico in cui la documentazione è stata prodotta, conservata e utilizzata.

L'architettura del sistema prevede la descrizione separata, ma correlata, degli istituti di conservazione, dei complessi archivistici, dei loro soggetti produttori e di altre entità appartenenti ai contesti storici in cui questi ultimi hanno operato (contesti storico-istituzionali, profili istituzionali ed ambiti territoriali). Le descrizioni dei complessi archivistici (complesso di fondo, fondo, serie, sottoserie) sono corredate da schede relative alla bibliografia, alle fonti, a tipologie documentarie, nonché agli strumenti di ricerca (inventari, guide, elenchi, ecc.), che danno diretto accesso a quelli pubblicati online, quando esistenti.

Nel 2016 sono state importate nella presente versione del SIAS le descrizioni che erano nella precedente e che erano state compilate fino a quella data. Esse sono state opportunamente riviste, aggiornate ed ampliate con i dati desunti dagli strumenti di ricerca esistenti, dalla bibliografia specifica, dall'archivio dell'Archivio di Stato, nonché dalla documentazione stessa.
Ad integrazione di quanto era contenuto nel precedente sistema sono state importate anche le descrizioni dei contesti storico-istituzionali presenti nel Sistema Guida generale degli Archivi di Stato e dei profili istituzionali elaborati sia in quest’ultimo sistema che nel SIUSA. In tal modo il SIAS si configura come uno strumento che ha l’obiettivo di far convergere in un unico ambiente l’elaborazione sviluppata in ambiti diversi dall’Amministrazione archivistica negli ultimi decenni.

Via via che l’attività di bonifica, revisione ed aggiornamento svolta dai singoli Archivi di Stato viene completata le descrizioni sono messe a disposizione del pubblico.